In primo piano

09/06/2017

Pari opportunità: il riscatto delle donne africane


Negli ultimi dieci anni, in Botswana, Namibia, Rwanda, Lesotho e nelle Mauritius le donne hanno «raggiunto livelli di sviluppo umano praticamente equivalenti a quelli degli uomini»: è quello che si legge nello studio appena pubblicato «Prospettive economiche in Africa».

In alcuni paesi del vecchio continente, infatti, si registrano alti tassi di crescita e sempre più donne stanno entrando a far parte del mondo del lavoro e della politica. Uno sviluppo nel campo delle pari opportunità, questo, che passa anche da iniziative come quella della produttrice Bruktawit Tigabu e dell’associazione Whiz Bruktawit Workshop che, con il loro cartone animato Tibet Girls, parlano alle bambine etiopi per mostrare loro che un futuro c’è.

 

Silvia Pasqualotto, «La lenta riscossa delle (super)donne africane passa anche dai cartoni animati», Alley Oop (Il Sole 24Ore), 6 giugno 2017

 

African_Economic_Outlook_2017