Report

Cinque anni dopo l’indagine Why so few women in STEM?, l’American Association of University Women (AAUW) torna sul tema nel marzo 2015 con un nuovo report intitolato Solving the Equation: The Variables for Women’s Success in Engineering and Computing, in cui l’attenzione si concentra sulle dinamiche che interessano in particolare due settori in cui i posti di lavoro sono disponibili ma ciò che sembra mancare sono a punto le donne. La presenza femminile tra gli ingegneri si arresta infatti al 12% mentre le donne informatiche rappresentano il 26% del totale. Stereotipi, ...
Solving-the-Equation-report-nsa
Negli Stati Uniti solo l’1,8% delle imprese femminili cresce profittevolmente una volta superato il milione di dollari di fatturato (rispetto al 6,3% di imprese gestite da uomini). Perché, se le donne possiedono il 36,2% di tutte le imprese (escluse le cosiddette non farm e quelle del settore pubblico), raccolgono poi soltanto il 2,7% del totale dei fondi messi sul tavolo dai venture capitalist. È questo uno dei dati che emerge dall’Annual Report 2015 elaborato dal National Women’s Business Council, 10 Million Strong. The Tipping Point for Women’s Entrepreneurship ...
NWBC_2015AnnualReportedited
I dati elaborati nel 2014 dall’OCSE attraverso l’ultima indagine PISA (Programme for International Student Assessment) e sintetizzati nel documento Are boys and girls equally prepared for life?, evidenziano come, nella maggior parte dei Paesi, a fronte di una migliore performance delle femmine nelle competenze di lettura (con uno scarto quantificabile in un anno di scuola), i maschi ottengano invece risultati migliori in matematica (con un divario maggior rispetto al dato precedente). Questo trend sembra derivare da accentuate differenze in termini di motivazione e convinzione nelle ...
PIF-2014-gender-international-version
Secondo uno studio pubblicato su Science, il gender gap universitario per cui le le donne, rispetto agli uomini, sono sottorappresentate nelle discipline scientifiche e matematiche sarebbe dovuto anche al fatto che in questi campi, a differenze di altri che sembrano richiedere più empatia e duro lavoro, si considerino necessarie caratteristiche come l'essere brillanti e geniali: attributi che molte donne ritengono di non avere. La convinzione che sia indispensabile essere dei geni per avere successo, e l'enfasi con cui essa viene trasmessa agli studenti, ...
she_figures_2015
Le tecnologie digitali si sono rapidamente diffuse nel mondo. Altrettanto rapidamente è però aumentato il divario fra le regioni del pianeta. Per ottenere il massimo dalla rivoluzione digitale è necessario non solo colmare queste distanze, ma anche adattare al nuovo contesto le competenze dei lavoratori. E se il digital divide sembra non diminuire, c’è da scommettere che le più penalizzate saranno ancora le donne. Per questo, fra le strategie da mettere in campo, anche il report elaborato dalla Banca Internazionale per la Ricostruzione e lo Sviluppo insieme ...
World0developm0000digital0dividends
Il President’s Council of Advisors on Science and Technology (PCAST) è un comitato di consulenti nominato dal Presidente degli Stati Uniti d’America, in cui siedono i più eminenti scienziati e ingegneri della nazione. Finalità del comitato è quella di mettere a disposizione della Casa Bianca e delle altre agenzie governative americane informazioni e dati nonché raccomandazioni utili alla formulazione delle politiche in materia di scienza, tecnologia e innovazione. Il report presentato nel febbraio 2012, dal titolo significativo Report to the President ...
pcast-engage-to-excel-final_2-25-12