Persone e Storie

19/12/2016

La galleria della matematica: il progetto postumo di Zaha Hadid


  

 

 

Il 7 dicembre scorso allo Science Museum di Londra, in South Kensignton, è stata inaugurata la Winton Gallery, una galleria della matematica che costituisce il primo progetto postumo di Zaha Hadid, la prima donna a essere premiata nel 2004 con il Pritzker (il Nobel dell’architettura)

Protagonista della galleria è, appunto, la matematica, celebrata attraverso l'esposizione di una moltitudine di oggetti scelti dal curatore David Rooney, tra cui uno dei rari esempi della macchina Enigma, e ricordata così nelle parole di Zaha Hadid: «Quando vivevo in Iraq, la matematica era parte della mia vita di tutti I giorni; mi piaceva risolvere i problemi fatti di numeri perché così potevo utilizzare la carta e dove restava spazio potevo iniziare anche a disegnare e fare architettura».

 

Stefano Bucci, «Zaha forever», Corriere della Sera (La bussola di oggi), 7 dicembre 2016 

Zaha_Hadid_Portrait_by_Simone_Cecchetti