Recensioni

06/05/2016

«Le infiltrate»: la recensione su «Il Popolo Veneto»


«Le infiltrate di Nicola Palmarini […] abbatte pregiudizi, tabù e stereotipi. Da un certo punto di vista incrina anche certi “miti”, come quello della Silicon Valley e dei suoi grandi innovatori, da Steve Jobs a Mark Zuckerberg.»

Queste le parole di Emanuele Bellato su Il Popolo Veneto a proposito del libro di Nicola Palmarini, un libro «utile anche per quei genitori diffidenti verso percorsi di studi considerati prerogativa maschile».

Le ragazze devono credere in sé stesse, senza porsi quei limiti che i modelli culturali di dominio maschile hanno tramandato nei secoli per generazioni. È giunto il momento di fare la differenza.

 

Emanuele Bellato, «Un libro in rete a Valdagno: “Le infiltrate” di Nicola Palmarini», Il Popolo Veneto, 6 maggio 2016.

lovelace