Ricerca

Ordina per: Rilevanza | Il più recente | Il meno recente

Documenti trovati: 92

Sandi MacPherson si è chiesta: «All’interno dei grandi eventi sulla tech industry organizzati nella BAY Area, qual è la percentuale delle donne tra i relatori?». Prendendo in considerazione 25 conferenze, tenute da startup, incubatori e grandi aziende di tecnologia, la media delle donne si aggira intorno al 25% (nell’articolo linkato sotto trovate i risultati ...
Emma Watson sarà sulla copertina di aprile di Esquire: si tratta di un'edizione speciale sul tema della gender equality. L'attrice, infatti, è ambasciatrice della campagna HeForShe, che sta promuovendo il nuovo progetto IMPACT 10X10X10 con lo scopo di coinvolgere i governi, le società e le università in un'azione di legittimazione del potere e dell'uguaglianza ...
In occasione dell’8 marzo, Microsoft ha realizzato uno spot per celebrare le inventrici donne. A un gruppo di bambine viene chiesto di elencare nomi di inventori: Benjamin Franklin, Albert Einstein, Thomas Edison, Nikola Tesla, Alexander Graham Bell sono le risposte. Ma alla domanda “potete fare i nomi di alcune inventrici donne?”, le bambine appaiono totalmente spaesate: “A ...
Reshma Saujani, CEO e fondatrice di Girls who code, società che mira a far acquisire alle ragazze competenze in materia di programmazione, riducendo il gender gap presente nei settori delle tecnologie, insiste sull'importanza di insegnare a ogni giovane donna a essere coraggiosa: è necessario uscire dalla logica di perfezione che la società odierna impone al mondo femminile, ...
Micol Alzani, Stella Chistol, Manuel Dendena e Giulia Redemagni sono le quattro vincitrici della fase regionale delle Olimpiadi di problem solving. Dopo essersi allenate nella loro scuola primaria di Chieve, dove si sono dimostrate le più abili, e aver superato con successo la seconda tappa, ora le aspetta la sfida finale a livello nazionale, che si svolgerà il 23 aprile a ...
    Protagonista a Palazzo Festari (Valdagno) sarà questa sera Ada Lovelace (1815-1852) che, all’inizio dell’Ottocento, inventò il primo algoritmo diventando di fatto la first-programmer informatica della storia. Una First che una volta tanto si possa davvero proclamare una Lady: il papà della Lovelace era infatti Lord Byron. E a parlarne sarà ...
Annalisa Buffa è la prima donna a vicenre l'ICIAM Collatz Prize (2015), ovvero il premio che viene consegnato dall'International Council for Industrial and Applied Mathematics agli scienziati sotto i 42 anni impegnati nel campo della matematica industriale e applicata. La sua ricerca si focalizza sui metodi numerici per le equazioni parziali differenziali, con una particolare attenzione ...
HeForShe (UN Women)   Che cos’è È la campagna Onu lanciata con il volto di Emma Watson con la missione di abbattere le differenze di genere e le violenze contro le donne. L’attrice ha tenuto un discorso davanti all’Assemblea Generale dell’ONU in occasione del lancio della campagna, il 21 settembre 2014, e da allora ha avuto milioni di visualizzazioni online.  Qui ...

Nicola Palmarini

Libere di programmare


Codecademy - Learn to code   Che cos’è È un sito web interattivo che offre corsi gratuiti per sei linguaggi di programmazione: Python, PHP, jQuery, JavaScript, Ruby, Java e due linguaggi di markup, HTML e CSS. Il sito conta più di 25 milioni di utenti che hanno completato più di 100 milioni di esercizi. Codecademy ha ricevuto recensioni positive da molti blog ...
Ena Peeva è una studentessa del corso di Food Science and Technology dell'Università Cattolica del Sacro Cuore. Quest'anno, con il suo progetto We4Africa, è candidata all’edizione 2016 del premio Innovators Under 35 Italia. Lo scopo è quello di offrire un servizio per la localizzazione e la vendita di prodotti alimentari di qualità, ma anche per ...