Ricerca

Ordina per: Rilevanza | Il più recente | Il meno recente

Documenti trovati: 5

Nicola Palmarini

Libere di programmare


Codecademy - Learn to code   Che cos’è È un sito web interattivo che offre corsi gratuiti per sei linguaggi di programmazione: Python, PHP, jQuery, JavaScript, Ruby, Java e due linguaggi di markup, HTML e CSS. Il sito conta più di 25 milioni di utenti che hanno completato più di 100 milioni di esercizi. Codecademy ha ricevuto recensioni positive da molti blog ...
Women Who Code   Che cos’è È un'organizzazione non-profit americana che si propone di aprire alle donne una strada verso la tecnologia attraverso un programma che punta su competenze, networking e presenza globale.   Perché è utile Perché dal 2011 a oggi ha creato una realtà globale che conta più di 50.000 donne associate, circa 3.000 ...
Girls can Code è il programma intensivo sviluppato dall’organizzazione non profit The Womanity Foundation per introdurre le ragazze afghane al coding. Non è la prima iniziativa di questo tipo in Afghanistan, ma nessuna prima d’ora era stata inserita all’interno del sistema scolastico del Paese: Girls can Code, invece, ha ottenuto l’approvazione del ministro ...
Sabato 9 luglio è stata inaugurata la summer school del progetto Coding Girls, la terza edizione della staffetta formativa sul coding, promossa da Fondazione Mondo Digitale e Ambasciata Americana in Italia, in collaborazione con Microsoft. Dopo una sessione di training per 18 ragazze dell’istituto superiore Gandini Verri di Lodi, divenute così tutor, la summer ...
Negli ultimi mesi 67 bambine che vivono nelle baracche di Dharavi (Mumbai, India) hanno imparato a programmare. Grazie allo Slum Innovation Project stanno infatti frequentando dei corsi di coding e hanno già sviluppato delle app: Women Fight Back, che permette di inviare un alert con la propria geolocalizzazione qualora ci si trovi in pericolo, Clean and Green, che consente di scattare una ...