Ricerca

Ordina per: Rilevanza | Il più recente | Il meno recente

Documenti trovati: 179

Amalia Ercoli Finzi ha compiuto 80 anni: prima donna a ottenere la laurea in ingegneria aeronautica, protagonista di molti progetti dell’Asi (Agenzia spaziale italiana) e mente della missione spaziale Rosetta, la «signora delle comete» ha festeggiato il suo compleanno là dove studiò e insegnò con passione, al Politecnico di Milano. Accolta da industriali, professori, colleghi e studenti, Amalia ...
Reshma Saujani, CEO e fondatrice di Girls who code, società che mira a far acquisire alle ragazze competenze in materia di programmazione, riducendo il gender gap presente nei settori delle tecnologie, insiste sull'importanza di insegnare a ogni giovane donna a essere coraggiosa: è necessario uscire dalla logica di perfezione che la società odierna impone al mondo femminile, perché è proprio ...
Girls and Women in STEM   Che cos’è È il programma di Intel per ispirare e fornire gli strumenti a ragazze e donne affinché possano avere un ruolo nel futuro della tecnologia. Si tratta di azioni dirette o di sostegno ad altri programmi o movimenti (Girls who Code, Girls Rising).   Perchè è utile Perché fornisce dei programmi concreti a cui è possibile aderire, perché stimola l’intero ...
Society of Women Engineers (SWE)   Che cos’è È un’associazione non-profit fondata nel 1950 per dare voce alle donne all’interno dell’ingegneria e delle professioni tecniche. Fornisce training, programmi di sviluppo, opportunità di networking, borse di studio; promuove l’eccellenza professionale, la globalizzazione e l’inclusione delle donne nel campo dell’ingegneria e della tecnologia. ...
Trova le differenze: la foto in alto a sinistra è stata scattata dell’ottobre del 1927, durante la Quinta Conferenza Internazionale di Solvay a Bruxelles, a cui parteciparono 29 scienziati da tutto il mondo, la gran parte dei quali premi Nobel, tra cui Marie Curie, unica donna, Max Planck, Albert Einstein e Niels Bohr; la foto in basso è stata scattata nei giorni scorsi in occasione del Congresso ...
«Se oggi le cose non vanno tanto bene, allora perché non proviamo a permettere alle donne – non dico a loro da sole, ma forse in una partecipazione più diretta alle questioni della tecnologia – di dire le cose in maniera più incisiva? Sono sicuro che, se si desse più ascolto alle donne, tra dieci anni qualche cosa sarebbe davvero diverso e migliore.» Con queste parole Nicola Palmarini, ...
Il progetto congiunto Ue/Usa Gendered Innovations in Science, Health & Medicine, and Engineering sfrutta il potere dell’analisi di genere nel campo della ricerca per renderla più efficace, meno costosa e più creativa. Considerare la dimensione di genere può aggiungere valore alla ricerca e spingerla verso nuove direzioni. La scienza non può più permettersi di essere miope di fronte al genere. ...
Il President’s Council of Advisors on Science and Technology (PCAST) è un comitato di consulenti nominato dal Presidente degli Stati Uniti d’America, in cui siedono i più eminenti scienziati e ingegneri della nazione. Finalità del comitato è quella di mettere a disposizione della Casa Bianca e delle altre agenzie governative americane informazioni e dati nonché raccomandazioni utili alla ...
Si chiama I-cut l’app sviluppata da un team di cinque ragazze keniane con l’obiettivo di mettere la parola fine alla pratica della circoncisione femminile, ancora molto diffusa in Africa. Attraverso cinque pulsanti (aiuto, salvataggio, report, informazioni, donazione e feedback) l’applicazione «fornisce assistenza alle ragazze a rischio (mettendole in contatto con centri specializzati) e fornisce ...
Redooc.com è una piattaforma dedicata alle materie scientifiche, in particolar modo alla matematica, nelle scuole secondarie di primo e secondo grado, che cerca di proporre un nuovo modo di imparare e insegnare questa materia, attraverso un linguaggio diversificato e divertente (video, esercizi gamificati, classifiche ecc…). Quest’anno Redooc lancia il primo Math Hackathon for Girls a livello ...