Ricerca

Ordina per: Rilevanza | Il più recente | Il meno recente

Documenti trovati: 179

Si è concluso il tour di Nicola Palmarini in Italia. Il suo libro Le infiltrate. Ragazze e tecnologia, stereotipi e opportunità ha scatenato il dibattito: il mondo STEM non solo è aperto alle donne, ma ne ha davvero bisogno. Qui alcune foto degli eventi di presentazione. Al Festival Generare Futuro di Lodi A Talent Garden Milano, con Anna Zattoni, Marta Serafini e Donatella Sciuto.
Volete parlare con alcune delle più potenti leader della tech industry italiana? Allora non potete perdervi l’evento organizzato da Bocconi Students for Digital Consulting e Women in Business: Digiwomen: Leading the Italian Digitalization, Università Bocconi (aula 2), mercoledì 16 novembre, ore 18. All’incontro, che avrà come tema la rivoluzione tecnologica di questi anni (nonostante l’Italia ...
Domenica 11 settembre Nicola Palmarini, autore del libro Le infiltrate. Ragazze e tecnologia, stereotipi e opportunità, ha premiato i vincitori della sfida La matematica Pop. Una sfida all’ultimo quiz, uno dei tanti momenti che hanno caratterizzato il weekend del festival Il Tempo delle Donne presso la Triennale di Milano. Il quiz, a cura di Chiara Burberi, CEO della piattaforma dedicata ...
In occasione del mese delle STEM lanciato dal MIUR l’8 marzo 2016, la rete WISTER (Women for Intelligent and Smart TERritories) ha organizzato presso la sede della Commissione Europea a Roma un evento intitolato Yes WE STEM. Da qui è nato un ebook, che raccoglie gli interventi dell’incontro, ma anche ulteriori approfondimenti. Il libro, curato da Luciana d’Ambrosio Marri, Flavia Marzano ed ...

Nicola Palmarini

Libere di programmare


Codecademy - Learn to code   Che cos’è È un sito web interattivo che offre corsi gratuiti per sei linguaggi di programmazione: Python, PHP, jQuery, JavaScript, Ruby, Java e due linguaggi di markup, HTML e CSS. Il sito conta più di 25 milioni di utenti che hanno completato più di 100 milioni di esercizi. Codecademy ha ricevuto recensioni positive da molti blog e siti web tra cui anche il New ...

Nicola Palmarini

Dalla parte delle donne


UN WOMEN   Che cos’è È l’organizzazione che, a partire da gennaio del 2011, si occupa all’interno delle Nazioni Unite dell’uguaglianza di genere e dell’emancipazione delle donne. Sostiene gli organismi intergovernativi nell’elaborazione di politiche, standard e norme internazionali e affianca gli stati membri nell’applicazione di tali misure, garantendo, dove necessario, il supporto ...
Un club pomeridiano nelle scuole durante il quale le ragazze imparano a creare siti web, sviluppare app e videogame, costruire robot, progettare manufatti e stamparli con la stampante 3D: si chiama Girls Code It Better e si rivolge alle ragazze che frequentano la prima, seconda e terza classe della scuola secondaria di primo grado. Non è richiesta nessuna precedente esperienza in informatica: all’interno ...
WITI – Woman in Technology International Cos’è Women in Technology International (WITI) è stata fondata nel 1989 da Carolyn Leighton per contribuire all’avanzamento delle donne nel business e nella tecnologia. WITI nasce come un network virtuale negli Stati Uniti e attualmente ha sedi regionali negli USA, in Australia, Canada, Cina, Irlanda, Messico, Sud Africa, Spagna e Regno Unito, per ...
Women and the Web. Bridging the Internet gap and creating new global opportunities in low and middle-income countries è il titolo del report elaborato da Dalberg-Intel nel 2012, che si spinge a stimare gli effetti che sortirebbe l’aumento del numero di donne e ragazze online in termini di crescita del PIL nei Paesi in via di sviluppo. Comprendere questo tipo di differenze – sia tra Paesi diversi ...
Nelle discipline STEM (scienza, tecnologia, ingegneria e matematica) sono ancora gli uomini a farla da padrone. Se si considerano solo i neolaureati in queste materie, in Italia le donne costituiscono il 47,9 per cento; peggio ancora in facoltà come informatica, dove le donne sono solo il 24 per cento, o ingegneria, con il 21,7 per cento. A tenere le ragazze lontane da questo mondo contribusce ...